top of page

TRE

TRE

Artista: Alessio de Girolamo

Titolo della mostra: «TRE» 

A cura di: Alice Caracciolo e Marco Vitale

Opening: 8 marzo 2024, ore 19

De Girolamo incentra la sua ricerca su possibili aspetti illusori legati alla struttura del linguaggio con progetti che partono dal suono per diventare solitamente multidisciplinari.

In mostra è presentata in anteprima l'opera “UNO”, generata dal software Real Time, un progetto di innovazione del suono realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Informatica Musicale della Università Statale di Milano, in cui i suoni presenti in galleria vengono utilizzati come orchestra in tempo reale per eseguire la partitura “Sonata a 3, Op. 1 No. 11” del compositore salentino Pietro Migali (1635-1715).

Fallibilità, fattualità, fatualità, sono tre sezioni prospettiche e concettuali insieme, in cui è possibile dividere e osservare la mostra.

Leggi qui il testo "Il tempo in tempo reale" di Marco Vitale 

Profilo biografico dell'artista

Alessio de Girolamo

Alessio De Girolamo (1980) vive e lavora a Lecce.

L’artista mette in luce gli aspetti illusori del linguaggio e delle sue strutture con opere multidisciplinari e mix di installazioni, creando esperienze immersive e dal vivo.

Nel 2015 scopre e studia similitudini tra modelli atomici e strumenti musicali elaborando un metodo compositivo dal nome "Nn", il quale mette in relazione gli studi di Niels Bohr col pianoforte Imperial 290 concepito da Ferruccio Busoni.

Dal 2017 estende la ricerca agli algoritmi Lindenmayer componendo metafore sonore con softwares di musica generativa per evidenziare comportamenti simili tra ambienti di programmazione e ambienti naturali. Sviluppa dal 2018 opere incentrate sull’idea di “tempo reale”, implementando dal 2023 col LIM (Dipartimento di Informatica Musicale dell’Università Statale di Milano) un software interattivo che chiama “Real Time”, finalizzato a un dialogo immersivo tra pubblico e paesaggio sonoro.

bottom of page