top of page
Samantha
May

Marketing Executive

I'm a paragraph. Click here to add your own text and edit me. It’s easy. Just click “Edit Text” or double click me.

Ritratto (2).jpg

Mario Cresci

È un fotografo italiano. 

È uno dei primi innovatori e sperimentatori italiani che ha indagato le potenzialità del linguaggio fotografico.
Nel 1968 si trasferisce a Roma dove entra in contatto con Pascali, Mattiacci e Kounellis. Fotografa Boetti e il gruppo dell’arte povera torinese. 

Premio Niépce per l’Italia nel 1967, prende parte a diverse edizioni della Biennale di Venezia; alcune sue fotografie, insieme a quelle di Luigi Ghirri, fanno parte della collezione del MoMA di New York.
Per circa 10 anni è direttore dell'Accademia Carrara di Belle Arti di Bergamo. 
Ha insegnato al Politecnico di Milano, all’Università di Napoli - L’Orientale, alla Facoltà di Lettere di Parma, allo IED e alla NABA di Milano, allʼAccademia di Brera. È docente all’ISIA di Urbino e alla Fondazione Fotografia di Modena. 

È uno degli autori cardine di Viaggio in Italia, che Luigi Ghirri organizza presso la Pinacoteca Provinciale di Bari nel 1984. Tra le più importanti esposizioni si ricordano quelle presso: Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea di Torino, Pinacoteca Nazionale di Bologna, Istituto Nazionale per la Grafica di Roma, Palazzo Lanfranchi di Matera, Museo d’Arte di Gallarate, Castello Sforzesco di Milano, Camera a Torino.

 

Samantha
May

Marketing Executive

I'm a paragraph. Click here to add your own text and edit me. It’s easy. Just click “Edit Text” or double click me.

Portrait by Chiara Bruschini.jpg

Niccolò Fano

È fondatore e direttore della galleria Matèria, a Roma.

Nata nel 2015 nel quartiere di San Lorenzo, si occupa di promuovere e divulgare tutte le espressioni legate alla ricerca artistica contemporanea, ponendo un accento particolare sul medium fotografico. 

Si laurea in Fotografia presso la University for the Creative Arts in Gran Bretagna; successivamente consegue un Master in Fine Arts presso la Central Saint Martins di Londra e un MBA Elective in Creative Ventures presso la London Business School. 

Ha lavorato con la galleria Kate MacGarry e come project manager per l’artista Karen Knorr. Ha tenuto seminari e lezioni in diverse istituzioni tra cui Sotheby’s Institute of Art di Londra, University for the Creative Arts e insegna tuttora all’ISFCI dove svolge il ruolo di direttore didattico. 

Nel 2020 - in collaborazione con il team Matèria - fonda la piattaforma di podcasting Pillow Talk.

Flavia Parisi.jpeg

Flavia Parisi

È ricercatrice, curatrice e specialista di progetti formativi in ambito museale.
Ha un Dottorato in Conservazione dell'Arte Contemporanea ed una Laurea in Storia dell’Arte Contemporanea.

Dopo esperienze di ricerca e di curatela rispettivamente presso il Dallas Museum of Art e l'IILA, ha lavorato per l'ICCROM dove si è occupata dell’organizzazione di corsi di formazione per professionisti museali in Cambogia, Malesia, Indonesia, Guatemala, Corea del Sud, Vietnam, Laos e Roma. Nel 2017 e dal 2019 al 2023 ha lavorato per il MAXXI di Roma, dove ha svolto attività di ricerca e coordinamento della collezione e delle mostre di Fotografia.
Dal 2023 lavora per la FSBAC - Fondazione Scuola Beni e Attività Culturali. È assistente coordinatore del Photographic Materials Working Group dell'ICOM-CC e porta avanti attività di ricerca che approfondiscono il rapporto tra storia dell'arte, museologia, teoria della conservazione e gestione delle collezioni.

Marketing Executive

© FLORIANA ONIDI RITRATTO FILIPPO ROMANO

Filippo Romano

È fotografo e docente. 

Ha studiato fotografia all’ISIA di Urbino e all' I.C.P. di New York; attualmente risiede e lavora a

Milano, fotografa architettura e città.

Ha pubblicato su Abitare, Domus, e su tutte le più importanti riviste di architettura internazionali

Nel 2010 e nel 2014 ha esposto alla Biennale di Architettura di Venezia.

Nel 2014 espone il progetto Found in Translation al Canadian Center of Architecture C.C.A. 

Nel 2013 ha esposto The Nairobi Project al museo della Triennale di Milano nell’ambito della mostra Made in Slums. Nel 2019 è uno dei fotografi della mostra Amare l’architettura su GioPonti al MAXXI di Roma. Insegna fotografia al master di fotografia dello IUAV di Venezia e alla Naba.

Samantha
May
  • Facebook
  • Twitter

Marketing Executive

I'm a paragraph. Click here to add your own text and edit me. It’s easy. Just click “Edit Text” or double click me.

IMG_8297.JPG

Federico Clavarino

È un artista visivo e docente.

Ha studiato scrittura creativa alla Scuola Holden di Torino e fotografia documentaria presso la BlankPaper Escuela di Madrid. Ha un Master of Research presso il Royal College of Art di Londra. Ad oggi ha pubblicato sei libri e le sue opere sono state esposte in tutta Europa in festival, gallerie e musei, tra cui: Camera a Torino, Viasaterna a Miano, MACRO Testaccio a Roma, PhotoEspaña, GAM a Torino, Fotofestiwal Lodz, Les Rencontres d'Arles. Le sue opere hanno ricevuto numerosi premi e sono state selezionate a livello internazionale tra cui: Premio de Fotografía Contemporanea de Mallorca, Arles Photo, Arles Luma Award, Prix Levallois, Pla(t)form Winterthur Fotomuseum. Ha insegnato presso BlankPaper Escuela dal 2012 al 2017 e attualmente tiene conferenze e seminari a livello internazionale collaborando con musei, scuole e università.

Samantha
May

Marketing Executive

I'm a paragraph. Click here to add your own text and edit me. It’s easy. Just click “Edit Text” or double click me.

fiore 2020.jpg

Fiorenza Pinna

È curatrice indipendente, book designer e docente.

Collabora con gallerie, istituzioni, case editrici, festival e accademie. Fa parte di giurie per premi fotografici nazionali e internazionali, tra cui il Prix Pictet e il Dummy Photobook Award di Kassel. 

Cura e disegna libri fotografici e mostre, ottenendo premi e riconoscimenti. Tra le mostre curate: la prima mostra personale in Italia di Joel Sternfeld, la mostra Mizu no oto con Asako Narahashi, Rinko Kawauchi, Lieko Shiga, Yumiko Utsu, Mayumi Hosokura, Landscape di Massimo Mastrorillo, Stories di Andy Rocchelli (in collaborazione con Cesura), Index G di Piergiorgio Casotti e Emanuele Brutti. Tra i fotolibri curati: Varco Appennino di Simone Donati, Index G di Piergiorgio Casotti e Emanuele Brutti, Hometown di Dragos Hanciu, Where does the white go di Piergiorgio Casotti; Aliqual di Massimo Mastrorillo.

Samantha
May

Marketing Executive

I'm a paragraph. Click here to add your own text and edit me. It’s easy. Just click “Edit Text” or double click me.

ritratto (1).jpg

Simone Donati

É un fotografo freelance.

Si diploma nel corso triennale di fotografia alla Fondazione Studio Marangoni di Firenze. Dopo uno stage presso l'agenzia Magnum Photos di New York, dal 2006 si occupa a livello professionale di fotografia documentaria.

È selezionato come finalista al Sony World Photography Awards, al Premio Ponchielli, all'OjodePez Award. Nel 2015 pubblica Hotel Immagine, il suo primo libro autoprodotto; nel 2021 pubblica Varco Appennino con Witty Books. Le sue fotografie sono esibite in mostre in Italia all’estero e sono pubblicate dalle maggiori riviste italiane ed estere tra cui: Der Spiegel, D - La Repubblica, Geo, IL, Internazionale, Io Donna, L’Espresso, Le Monde Magazine, Monocle, Newsweek, Newsweek Japan, Panorama, Sette e Vanity Fair. 

Simone è uno dei fondatori del collettivo TerraProject, che dal 2006 lavora su tematiche sociali, politiche ed ambientali in Italia ed all’estero.

Samantha
May

Marketing Executive

I'm a paragraph. Click here to add your own text and edit me. It’s easy. Just click “Edit Text” or double click me.

Giuseppe.jpg

Giuseppe De Mattia

Giuseppe De Mattia è artista e docente.

Utilizza diversi strumenti per indagare il rapporto tra memoria, archivio e contemporaneità. 

Per i suoi lavori, che prendono sempre forme installative diverse, utilizza supporti e strumenti (spesso auto-costruiti) che possano compiere narrazioni. 

Lavora da solo o in collettivi come Coclite/De Mattia e Casa a Mare (con Luca Coclite e Claudio Musso).

Collabora con Home Movies - Archivio Nazionale del film di Famiglia e ha collaborato con la Cineteca di Bologna.

È rappresentato dalla galleria Matèria di Roma, da Labs Contemporary Art di Bologna e OPR Gallery di Milano.

Pubblica con Corraini Edizioni, Danilo Montanari Editore e Skinnerboox.

Dal 2015 ha avviato un progetto editoriale di auto-pubblicazione con il nome di

L.T - Libri Tasso e nel 2020 ha fondato Marktstudio, un contenitore di progetti artistici all’interno di una bottega di cornici a Bologna. Vive e lavora tra Bologna e Noha (Le).

  • Facebook
  • Twitter

Marketing Executive

unnamed.jpeg

Kublaiklan
È  un collettivo che esplora modalità diffuse di interazione con la fotografia e di riflessione sull'immagine contemporanea attraverso progetti curatoriali, installazioni site-specific, attività didattiche ed editoriali.
Nello specifico, il collettivo sviluppa una riflessione sull’immagine contemporanea attraverso progetti che mirano a rendere la fotografia un linguaggio accessibile e consapevole. Nel corso degli anni, Kublaiklan si è specializzato nella progettazione espositiva per la fotografia, con un focus particolare su modalità non convenzionali e site-specific. Collabora con diverse collaborazioni con festival, fondazioni e clienti privati. Ha esposto in numerosi festival di fotografia a livello nazionale e internazionale: tra gli altri, Gibellina PhotoRoad (Italia), Images Vevey (Svizzera), Cortona On The Move (Italia), Urbi&Orbi (Francia).

Samantha
May

Marketing Executive

ritratto.jpeg

Carlotta Valente

È stampatrice specializzata in tecniche di camera oscura.

Nata a Roma nel 1992, si è formata presso la Scuola Romana di Fotografia.
Nel 2017, è diventata responsabile del laboratorio e docente presso la stessa istituzione. Proseguendo il suo percorso formativo, si è dedicata all'approfondimento delle antiche tecniche di stampa fotografica, organizzando workshop e laboratori. Nel 2021, ha fondato Studio Bayard, uno spazio e laboratorio dedicato alla fotografia analogica, collaborando con diversi artisti per la realizzazione di progetti e mostre. Il suo lavoro viene pubblicato nella raccolta "Tied To Light" sulla fotografia sperimentale. Nel 2022, ha ricevuto una commissione dall’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione per la creazione di 27 opere utilizzando processi storici. Il progetto, "The Mimetic Observer", è stato esposto con successo presso il museo dell'ICCD e a Palazzo Barberini nel 2023, oltre a essere stato pubblicato come libro da Viaindustriae nello stesso anno.

Samantha
May

Marketing Executive

Samantha
May

Marketing Executive

I'm a paragraph. Click here to add your own text and edit me. It’s easy. Just click “Edit Text” or double click me.

Pierangelo Laterza_bn_rid.jpeg

Pierangelo Laterza

È fotografo e docente. 

Laureato in Sociologia alla Sapienza di Roma, si diploma poi alla Scuola Romana di Fotografia e alla Luz Academy di Milano. Si occupa di fotografia documentaria, indagine socioterritoriale fotografia di architettura. 

Partecipa a numerose residenze tra cui: Confotografia a L'Aquila, BoCs Art a Cosenza e una residenza promossa dall'Ecomuseo della Valle d'Itria a cura di Michele Cera e Gianni Leone. 

Nel 2017 partecipa al progetto MEPh – Matera European Photography e contribuisce al laboratorio Progetto Humania a Matera. Nel 2018 prende parte all’Open Design School della Fondazione Matera-Basilicata e nel 2019 partecipa a I-DEA, uno dei progetti cardine di Matera Capitale della Cultura Europea. I suoi lavori sono stati esposti in mostre e festival tra cui: SiFest, Fotografia Europea, Castelnuovo Fotografia, Fotoleggendo, Fahrenheit 39, Fruit, ArtBasel, Bitume PhotoFest.

  • Facebook
  • Twitter

Marketing Executive

niki portraitbn quadr.jpg

Niki Genchi

É fotografo di moda e photoeditor. 

Si laurea in Lettere all'Università di Bari con una tesi sul cinema di Pasolini e successivamente si diploma all'Accademia del Cinema di Bari. A Milano si diploma presso l'Accademia di Fotografia John Kaverdash e nel 2012 vince una borsa di studio per frequentare il master in fotografia e visual design di Naba. È stato assistente del fotografo di moda Giovanni Gastel.

Oggi lavora a Milano come fotografo di moda e phtoeditor della rivista Iconic Artist Magazine. 

I suoi lavori sono stati esposti in mostre e festival tra cui: Sony World Photography Awards a Londra, PhotoVogueFestival a Milano, FORMA Milano. Le sue fotografie sono state pubblicate su: Vogue Italia Magazine, L’Uomo Vogue ed è stato selezionato per la gallery di Giorgio Armani su Vogue.it. Dal 2019 è user GOLD su PhotoVogue.

Samantha
May

Marketing Executive

portrait_A.jpg

Andrea Laudisa

È fotografo e storico della fotografia. 

Si laurea in Beni Culturali dell’Università del Salento con una tesi in Storia e Tecnica della Fotografia con Antonella Russo. 

Presidente e fondatore dell’Ass. Cult. Positivo Diretto con la quale progetta sei edizioni del Bitume Photofest e per il quale ricopre il ruolo di direttore artistico. 

Tra gli enti con cui ha collaborato: MuFoCo, Fondazione Orestiadi, Museo di Fotografia di Salonicco, GACMA (Malaga), Istituto di Culture Mediterranee. 

Tra gli eventi organizzati si ricordano, Ti racconto il mare (per l’Assessorato al Turismo della Regione Puglia), Mettiti nei miei panni (per la Fondazione Emmanuel), Sex and the Museum (con Artem, la dott.ssa A. Carrozzo e il Museo S. Castromediano). 

Collezionista di libri fotografici e stampe giapponesi, è tra i fondatori del format web, La Cameretta Chiara.

Samantha
May

Marketing Executive

Marco Vitale - foto.jpg

Marco Vitale

È un artista visivo. 

Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Lecce diplomandosi nel 2017. 

Nel 2018 vince una borsa di studio per il corso di arti visive promosso da P.I.A., in seguito ricoprendo il ruolo di tutor. Tra i suoi ultimi progetti This Less is Gesture per Edicola Radetzky a Milano e Cries the man in the blue garden, presso Progetto. 

Nel 2019 partecipa alla residenza d’artista tra le fondazioni Morra e Lac o Le Mon e alla mostra In sei atti presso Casa Morra - Archivio d’Arte Contemporanea a Napoli, con la direzione di Cesare Pietroiusti. Vincitore del premio AccadeMibact espone il proprio lavoro presso Palazzo delle Esposizioni, in occasione della mostra Domani Qui Oggi a cura di Ilaria Gianni, principale evento collaterale di La Quadriennale di Roma 2020.

Samantha
May

Marketing Executive

I'm a paragraph. Click here to add your own text and edit me. It’s easy. Just click “Edit Text” or double click me.

RITRATTO HELSINKY.JPG

Alessia Rollo

È un’artista visiva e docente.

Si laurea all’Università di Perugia in Scienze della Comunicazione e nel 2009 consegue un master in “Fotografia, concetto e creazione” nella scuola madrilegna EFTI. 

I suoi lavori sono stati esposti a livello internazionale tra cui: Museo di Fotografia di Helsinky, Athene Photo Festival, Unseen, PhotoLondon, Phest, Mia Photo Fair, Triennale di Milano.

Ha partecipato a numerose residenze d'artista tra cui, le più recenti: European Eyes on Japan in Giappone e una residenza ad Addis Abeba promossa dall’Istituto Italiano di Cultura.

Vincitore del concorso FotoCanal in Spagna, il suo lavoro Fata Morgana è stato pubblicato sotto forma di libro dalla casa editrice Ediciones Anomalas; il suo dummy Dialoghi italiani è finalista al Cormos Book Award 2018 del festival di fotografia di Arles.

Samantha
May

Marketing Executive

Ritratto.jpeg

Carmen Mitrotta

È fotografa e artista visiva.

Diplomata all'Accademia di Belle Arti di Lecce, ha conseguito poi una laurea presso l'Accademia di Belle Arti di Brnò, in Repubblica Ceca. Tornata in italia si diploma in Fotografia presso l’Istituto Italiano di Fotografia a Milano.  

Ha esposto in prestigiose fiere e gallerie tra cui: Unseen Photo Fair, Photo London, Art Fair London, Art Fair Paris, Photo Basel, MIA Photo Fair, Photo Vogue  Milano, Museo Bagatti Valsecchi,  Gallerie Foto-Forum Bolzano.

Nel 2016 è selezionata nell'evento A Spotlight on Talents promosso da Vogue Italia nel quale le viene affidata la realizzazione di Due Vetrine della Rinascente a Milano.

Le sue opere fanno parte della collezione d’arte del prestigioso marchio di moda Hermes.

Tra i suoi clienti principali: Coccinelle, Tajan, Atelier Mendini, Vogue, Vogue gioiello, Rinascente, Hermes, Le Monde Paris, Martini.

Samantha
May

Marketing Executive

ritratto.jpg

Alice Caracciolo

É fotografa, docente e art director di linea. 

Si laurea in Storia dell’Arte all’Università di Pisa, e consegue il master in Fotografia e Visual Design presso Naba a Milano.

Nel 2013 ha lavorato presso Paradox, in Olanda. Nel 2015 fonda LO.FT a Lecce, per cui ha curato mostre e didattica per cinque anni; nel 2020 ha fondato linea, per cui è art director, curatrice e responsabile della didattica.
É stata redattrice di più rubriche dedicate alla fotografia sulla rivista “Il Fotografo” e più di recente per la rivista “Rolling Stone”.
Alla professione di fotografa e curatrice affianca un percorso di ricerca artistica.
I suoi lavori sono stati esposti presso: Premio Fabbri per le Arti Contemporanee (TV), Fotografia Europea (RE), Les Rencontres de la Photographie ad Arles (Francia), Organ Vida International Photography Festival a Zagabria. 

Marketing Executive

sergio dr 0409.jpg

Sergio De Riccardis

È fotografo professionista e stampatore. 

Si avvicina alla fotografia nel periodo adolescenziale dedicandosi alla ripresa analogica e alla pratica della camera oscura. 

Dopo la laurea in Economia all'Università di Milano, ha intrapreso l’attività di fotografo professionista con particolare attenzione al reportage d’interni e corporate. 

Nel 2006 rientra a Lecce dedicandosi principalmente alla fotografia commerciale per aziende e offrendo, inoltre, consulenza per la produzione di contenuti video e gestione di archivi immagini. 

Parallelamente si occupa di stampa Fine-Art curando per fotografi e illustratori anche l’ottimizzazione dei file da stampare. 

Dal 2007 ha abbracciato il mondo della didattica curando corsi, workshop e lezioni individuali di Ripresa e Postproduzione di Base e Avanzata (in ambiente Adobe Lightroom e Photoshop), Camera Oscura e Stampa Fine-Art.

Samantha
May

Marketing Executive

Davide-Micocci-1024x1024.jpg

Davide Micocci

Davide Micocci è regista, produttore cinematografico e direttore della fotografia.

Si avvicina ai primi veri set cinematografici nel 2004 e inizia la sua attività principale come Direttore della Fotografia per vari cortometraggi, documentari e film tra Italia, Spagna, Grecia e Giappone.

Nel 2008 torna in Salento e fonda la casa di produzione audiovisiva e cinematografica IENTU FILM, che nel corso degli anni diventa una piccola grande realtà nel territorio, dando la possibilità a produzioni e registi, non solo pugliesi, di noleggiare materiali cinematografici.
Con Ientu Film produce e co-produce diversi videoclip, cortometraggi e documentari, e parallelamente continua l’attività di Direttore della Fotografia lavorando tra la Puglia, Roma, Napoli, Milano e l’estero. Collabora con vari registi del panorama italiano e pugliese tra cui: Edoardo Winspeare, Ignazio Oliva, Nicola Campiotti, Gianni de Blasi, Alberto Fabi, Michele Salvezza, Alessandro Zizzo.

Samantha
May
2.jpg

Grazia Bellitta

È un'artista visiva e docente. 

Si laurea in Grafica presso l’Accademia di Belle Arti di Lecce, dove approfondisce lo sviluppo e la stampa fotografica e le tecniche di incisione e fonderia. 

Nel 2014 fonda e gestisce il laboratorio di stampa e sviluppo fotografico presso le Manifatture Knos di Lecce. Lavora con il foro stenopeico e, oltre a costruire delle piccole camere oscure, trasforma gli ambienti in vere e proprie macchine fotografiche giganti. Nel 2020 con Gianni D'Urso fonda Spazio Su, un project space nel centro storico di Lecce. 

Nel 2020 partecipa alla residenza Light Beyond presso la Fondazione Pino Pascali; in occasione di Chez Maddalena a Parigi proietta tre lavori video; è acquisita da FUTURO ARCAICO ed è selezionata per BienNolo Public: Paesaggi Inimmaginabili. Nel 2021 partecipa alla collettiva Polka Puttana a Scandicci a cura di Matteo Coluccia.

Samantha
May

Marketing Executive

marco_spinelli_foto.jpg

Marco Spinelli

É un graphic designer.

Si occupa da dodici anni di design della comunicazione visiva per istituzioni, enti culturali, liberi professionisti, aziende e associazioni. Dopo aver lavorato e collaborato con diversi studi professionali, dal 2015 lavora come freelance nel campo del brand design e del digital guidando il cliente nell’intero processo di progettazione e posizionamento sul mercato. 

Innamorato da sempre di tipografia e di qualsiasi metodo di stampa, ha affiancato numerosi progetti editoriali per l’arte, la fotografia e la narrativa dedicandosi anche alla formazione nel settore dell’editoria innovativa e del libro fotografico.

È direttore artistico di Krillbooks, casa editrice emergente sull’immaginario contemporaneo, per la quale cura impaginazione, formati, carte e progetto grafico.

Samantha
May

Marketing Executive

Ilenia_Tesoro.jpeg

Ilenia Tesoro

È fotografa e art director.
Lavora da oltre dieci anni nel campo commerciale, specializzandosi in fotografia di moda, food e advertising.

Ha fotografato numerosi artisti e musicisti come: Patrick Watson, Elodie, Diodato, Sophie Ellis-Bextor, Cristiana Capatondi, Serena Brancale, Carolina Bubbico, Jp Bimeni, Ariete.
Ha lavorato come fotografa in importanti festival del territorio quali: Porto Rubino, Viva Festival, Locomotive Jazz Festival, Sei Festival. 
Parallelamente all'attività commerciale, porta avanti una personale ricerca legata alla luce.
Il suo lavoro è stato pubblicato su numerose riviste di settore, consolidando la sua presenza a livello nazionale e internazionale: Vogue Turkey, Vogue Portugal, Eyeem, Fisheye mag e Arte magazin.

bottom of page